İçeriğe geçmek için "Enter"a basın

Le Borse di oggi, 23 dicembre. Cauto ottimismo sui mercati, listini positivi


MILANO – Ore 13:30. Le Borse europee si avvicinano alla pausa festiva muovendosi in territorio positivo. Gli scambi sono sono sostenuti da un lato dalle notizie meno preoccupanti delle attese sul fronte della diffusione della variante Omicron, dall’altro dalle buone indicazioni arrivate ieri dall’economia Usa, con i dati su Pil e fiducia che si sono rivelati migliori delle attese. Sull’onda di questo cauto ottimismo i listini si confermano in rialzo a metà giornata: Milano sale dello 0,2%, Londra cresce dello 0,2%, Francoforte dello 0,6% e Parigi dello 0,4%. Sulla sponda asiatica archivia la seduta in rialzo Tokyo (+0,83%) in compagnia di Shanghai (+0,6% in chiusura) e Hong Kong (+0,4%).

Sul fronte macroeconomico, dall’Italia si segnala l’andamento contrastato della fiducia: sale quella dei consumatori, scende quella delle imprese. Dalla Confcommercio arriva poi l’ennesimo allarme per i rincari dell’energia. Nel pomeriggio dagli Stati Uniti previsti i sussidi settimanali di disoccupazione, l’inflazione, le vendite delle nuove abitazioni e la fiducia dei consumatori.

Lo spread fra il Btp decennale e il Bund tedesco ha sfiorato 140 punti base sugli schermi Bloomberg, toccando quota 139 prima di rallentare a 138 da 134 di ieri. Si tratta del livello più alto dal novembre 2020. Più contenuta la corsa del rendimento del Btp decennale, a 1,12% sui livelli di inizio novembre 2021. Sul fronte dei cambi, l’euro rimane sopra la soglia di 1,13 dollari riconquistata ieri: passa di mano a 1,1337 dollari (ieri a 1,1327). La moneta unica vale inoltre 129,48 yen (129,39), mentre il cambio dollaro/yen è stabile a 114,2 (114,21).

Restano sotto i riflettori i beni energetici. Il petrolio è poco mosso: il greggio Wti di riferimento passa di mano a 72,82 dollari al barile rispetto ai 72,76 dollari di ieri sera a New York. In rialzo dello 0,07% le quotazioni del Brent  a 73,34 dollari al barile


Circassia News

İlk yorum yapan siz olun

Bir cevap yazın

E-posta hesabınız yayımlanmayacak.