İçeriğe geçmek için "Enter"a basın

Morto suicida l’ex consigliere regionale Angelo Burzi, tra i fondatori di Forza Italia in Piemonte


Si è tolto la vita qualche minuto prima della mezzanotte nel suo appartamento di piazza Castello, a Torino, Angelo Burzi, ex consigliere regionale di Forza Italia. Burzi, 73 anni, ingegnere e imprenditore, una lunga carriera in politica, si è ucciso sparandosi alla testa con una pistola che aveva in casa e che era regolarmente detenuta. Sull’accaduto indagano i carabinieri della stazione Po Vanchiglia.  Burzi ha lasciato alcune lettere destinate alla moglie e alle due figlie. Le indagini sono in corso per capire le motivazioni del gesto ma Burzi aveva da poco scoperto di essere malato.

La fondazione Magellano, promossa cinque anni fa, era stata la sua ultima iniziativa: un pensatoio per rilanciare Torino perché come aveva detto in un’intervista a “Lo Spiffero” “bisogna ragionare guardando a dopodomani, perché dall’attuale situazione critica in cui vive Torino e, di conseguenza, il Piemonte non si esce in un batter d’occhio”.

Il dolore per Rimborsopoli

Ma Burzi è stato uno dei fondatori di Forza Italia in Piemonte, nel 1993. Fu eletto per la prima volta in consiglio regionale nel 1995. Venne rieletto nel 2000, nel 2005 e nel 2010. Nel 2012 diede vita al gruppo Progett’Azione. Dal 1997 al 2002 ricoprì la carica di assessore al bilancio nella giunta Ghigo. E’ stato chiamato in causa nei processi celebrati dal tribunale di Torino (in parte ancora in corso) per le presunte irregolarità nell’utilizzo dei fondi destinati al funzionamento dei gruppi consiliari, meglio nota come Rimborsopoli. Una vicenda della quale – raccontano gli amici di partito – “continuava a soffrire: si sentiva perseguitato”. Proprio due settimane fa, il 14 dicembre, era stato condannato a tre anni.

Le reazioni alla notizia

“Ho appreso della tragica scomparsa di Angelo Burzi. Sono vicina ai familiari, ed a chi gli è stato vicino in questi anni. A loro esprimo sentite condoglianze ed i sentimenti del più profondo cordoglio”. Così il Vice Ministro dell’Economia e delle Finanze, Laura Castelli.

 


Circassia News

İlk yorum yapan siz olun

Bir cevap yazın

E-posta hesabınız yayımlanmayacak.